Un martedì indimenticabile

Fantastica mattina ieri, dove ho avuto la fortuna di conoscere uno splendido team. Ieri come preannunciato ho incontrato una gruppo di persone al quale dovevo raccontare un po’ delle nostre esperienze, per condividere con loro il nostro piacere di lavorare in squadra, incuranti di tutte le difficoltà che giornalmente incontriamo, felici di utilizzare tutto quanto possiamo per superarle tutti insieme. Potete immaginare come le prime due ore siano volate., grazie anche alla loro pazienza. Dopo una brevissima pausa ho avuto la fortuna di assistere ai loro progetti per trasformare i problemi in sfide e la loro rabbia, per non essere riusciti ad essere già una squadra, ma solo un gruppo,  in energia positiva. Ero certamente al cospetto di persone dall’enorme potenzialità, che stavano però a crogiolarsi su ciò che mancava anziché mettere a frutto il molto che avevano. Mi hanno ricordato il nostro progetto  “Meglio accendere una candela che lamentarsi del buio”. Sono sicuro che il mio intervento non sia stato che il mezzo per fare emergere quello che già ognuno di

loro voleva: mettere da parte le critiche agli errori di altri, sui quali poco potevano fare, per concentrarsi sui propri errori, valutandoli come mezzi per migliorarsi e non come colpe sul loro cammino. La stima e il rispetto che c’era tra loro era una forza che spero, da ieri, sia quella marcia in più che faccia decollare questa fantastica squadra. Io non posso che ringraziarli per avermi dato l’opportunità di conoscerli e di farci conoscere. Il nostro ringraziamento va anche a Sil.Ca consulting ed in particolare a Silvia, che ci ha chiamato,  che con la sua professionalità e serietà dimostra come lo sport , lei ha giocato a basket seriamente, contribuisca a formare persone speciali. Grazie a tutti e spero che quando  arriverete all’apice delle vostre carriere vi ricorderete dei Rams  e di quel signore che continuava a ripetersi: “dove ho sbagliato”

Come avrete capito ho aperto con questa resoconto, e non con il bowling,  perché ieri sera,Enrico alla quarta partita è riuscito a battermi, dopo che lo aveva già fatto Simone, nella seconda. Pazienza, doveva succedere prima o poi E’ stata comunque l’occasione per salutarci, ma soprattutto per salutare Andrea Riva che tra pochi giorni partirà alla volta

della prestigiosa università di Geogia Tech, dove si impegnerà nel semestre universitario e dove siamo sicuri terrà alto il nome dei Rams. In bocca al lupo Andrea e buone vacanze a tutti gli altri. Il sito tornerà attivo il venti di agosto, mentre sula nostra pagina di  facebook metteremo qualche filmato per non lasciarvi soli.  Grazie per l’attenzione e ho già nostalgia.

 

Ultimo appuntamento della stagione 2014-15.

Stasera appuntamento alle 21 per la  solita sfida al Bowling dei Fiori, in via privata Renzo e Lucia 4, in zona Famagosta, poi calerà per circa un mese il sipario sulla stagione. Ci ritroveremo il 29 agosto al Saini per iniziare la preparazione per la nuova stagione.

Stamani saremo impegnati con il team building, di cui vi riferiremo domani.

Domani sarà  l’ultimo articolo (il 1732°)  prima della pausa estiva, dove comunque cercheremo di essere presenti con qualche filmato o con qualche riproposizione di articoli già pubblicati  sul nostro sito,  per non farvi crescere la nostalgia. Sappiate che sebbene non ci leggiate, continueremo a lavorare per la prossima stagione.