Qualche indicazione per i Rookie

Molti mi hanno telefonato o scritto chiedendomi informazioni su come fare per poter entrare in squadra. La parte burocratica la trovate sul nostro sito www.ramsmilano.it ma prima di farvi entusiasmare dal costo estremamente contenuto che il giocare nei Rams richiede, sappiate che per entrare in squadra c’è un costo non scritto ma preteso: l’impegno. Fin dall’antichità gli uomini si sono sempre confrontati battendosi fra di loro rispettando alcune regole, questo faceva si che lo sport diventasse duro. Il football americano è uno sport duro, nei Rams è durissimo. Duro, durissimo, che è ben diverso da violento o pericoloso. Duro vuol dire impegnativo, perché solo attraverso l’impegno potrai imparare questo gioco e guadagnarti il rispetto dei compagni e degli avversari. Solo attraverso il coraggio di accettare  i tuoi errori, correggendoli di volta in volta grazie ai suggerimenti dei tuoi allenatori, avendo l’umiltà di ripeter infinite volte gli stessi esercizi per riuscire sempre più e meglio a perfezionare la tua tecnica, accettando la disciplina che rende possibile il convivere in una squadra senza danneggiarne i componenti.  Solo con il rispetto per gli  allenatori, che ti insegnano a giocare, gli arbitri, che ti tutelano in campo sanzionando tutto ciò che metterebbe a rischio la tua o l’altrui incolumità, i compagni, che faranno di tutto per aiutarti e sostenerti, e gli avversari, che sono coloro

i quali ti permettono di valutare la tua crescita e la perfezionano, potrai ambire ad una maglia verde e bianca che rappresenta i tanti ragazzi che per anni ne hanno difeso l’onore. Nei Rams non c’è spazio per scorciatoie, non ci sono vie privilegiate ci sono giocatori,  compagni di squadra che si impegnano con l’unico scopo di crescere insieme , divertendosi, attraverso lo sport che hanno scelto di praticare. Il sacrificio spesso sarà determinante per il tuo miglioramento, ma è solo attraverso la tua capacità di soffrire che capirai che non ci sono cose impossibili per chi le vuole sul serio, solo portando ogni volta l’asticella una tacca più in alto sarai orgoglioso di te stesso e dai compagni che ti saranno  a fianco condividendo la tua stessa fatica, solo facendo tutto ciò capirai perché ancora oggi si dice: Rams is enough!

Per tutti i nuovi presentarsi alle 9.30 massimo al campo Saini, via Corelli 136 a Milano  con fotocopia della carta d’identità fronte  e retro, fotocopia del codice fiscale, una maglietta bianca, pantaloncini, scarpe da ginnastica ed una bottiglietta d’acqua, oltre il necessario per la doccia., e la quota di iscrizione di 150 euro per l’anno 2014-15. L’attrezzatura sarà fornita dalla società gratuitamente dietro una cauzione di 50 euro dopo aver effettuato la visita medica agonistica che per i soli maggiorenni ha un costo di 65 euro, che saranno pagate al medico sportivo.

Sabato si ricomincia

Ultima settimana prima della ripresa della preparazione di squadra al campionato. Molte le novità per la prossima stagione che vi illustrerò nei prossimi giorni. Oggi cominciamo a pubblicare le fotografie degli anelli riservati agli appartenenti alla Green Elite che saranno consegnati al  primo allenamento al Saini con attrezzatura completa, che sarà martedì  9 settembre, mentre gli allenamenti cominceranno il 23 agosto alle 10 precise sulla pista di atletica per la preparazione fisica. Gli anelli che hanno frontalmente il logo semplificato  della G.E. hanno sul fianco il logo dei Rams da un lato e l’anno di ingresso all’Elite dall’altro, sono dorati e laccati nella parte frontale. Del loro significato ne abbiamo

già parlato ma ci torneremo prossimamente. Come già anticipato gli allenamenti si svolgeranno  sabato 23 e 30 e domenica 24 e 31, agosto dalle 10 alle 12, agli ordini di Alfredo sulla pista di atletica e zone limitrofe, in scarpe da ginnastica, pantaloncini, t shirt bianche per la attacca e nere per la difesa, per i rookie, senza ancora un ruolo  bianca, e, mi raccomando, con  una bottiglietta di acqua. A fine allenamento vi sarà data la frutta che i Fratelli Regiroli, anche quest’anno ci omaggeranno, per ricordarci l’importanza di una alimentazione corretta per ottenere buoni risultati, ma anche di questo ne parleremo in seguito. Sabato 6 e domenica 7 settembre saremo ad Alessandria dove parteciperemo alla terza edizione delle giornate dello sport e del benessere, dove rappresenteremo il football americano, in questa importante manifestazione, che ha il patrocinio del comitato regionale CONI del Piemonte, della Regione Piemonte, del comune e provincia di Alessandria e di molte altre importanti sigle e  che ha lo scopo di portare al grande pubblico,  previsto in qualche migliaio, più discipline sportive  cosi da permettere ai genitori e/o ai ragazzi di poter conoscere da vicino sport di cui magari hanno solo sentito parlare. Il nostro programma prevede tre allenamenti con attrezzatura completa, uno nelle mattinate di sabato e di domenica,   uno al pomeriggio di sabato, mentre domenica pomeriggio

è prevista una partita arbitrata  cinque contro cinque con i Lancieri. Insieme a noi sarà presente anche la squadra degli arbitri della FIF a.s.d. che illustrerà il loro programma e proverà a cercare nuovi giocatori all’altezza della loro squadra. Trovate la locandina dell’evento qui a fianco. Come avrete già capito sarà anche quest’anno un anno impegnativo al quale vogliamo arrivare pronti per continuare nella nostra crescita. Spero che abbiate seguito il nostro consiglio di cominciare per tempo la vostra preparazione avete ancora cinque giorni prima dell’inizio e potete ancora mettervi in movimento come consigliatovi da Randy. Io sono a buon punto per la mia scommessa di farmi trovare sotto i cento chili per il 23 agosto e non mollerò certo adesso che sono in vista del traguardo, sono sicuro che anche voi non sarete da meno

.