Proposta campionato italiano a nove giocatori

Da più parti ci è stato chiesto di illustrare meglio l’idea che abbiamo esposto ieri. Cominciamo con il dire che tale idea nasce dalla necessità di riuscire a aumentare la base di giocatori italiani sia al campionato italiano a nove giocatori sia a quelli a undici. Certamente dando ai il campionati cadenze più appropriate  sarà più facile fidelizzare i tifosi e gli appassionati, sarà più facile per gli allenatori preparare le partite, perché la squadra che si scouta non è quella vista due mesi prima, ma quella che ha giocato la settimana prima, si giustificherà il lavoro di molti giocatori che, giocando ogni settimana sarà più facile che trovino modo di fare esperienza dovendo far riposare i propri compagni, e quindi verranno ad allenarsi con più costanza ed entusiasmo, si renderà importante il lavoro off season, per arrivare pronti ed in buona forma già all’inizio del campionato oltre a lasciare finalmente il tempo alle società per poter fare recruiting seriamente e preparare giovanili o squadre di flag per i tornei autunnali, oltre poter partecipare o organizzare camp mirati al miglioramento tecnico in periodi in cui la partecipazione sia facilitata, infine permetterebbe ai giocatori, che dovrebbero essere i primi appassionati di andare a vedere le partite dei campionati ad undici, e permetterebbe ai giocatori di tali serie di seguire il campionato a nove suscitando maggior interesse anche per la finale di questo campionato che avrebbe una sua dignità. Per consentire una buona organizzazione del campionato le iscrizioni si dovrebbero chiudere tassativamente a novembre, così da avere per metà dicembre il calendario, così da avere il tempo per prenotare i voli per chi lo dovrà fare e per programmare l’organizzazione delle partite casalinghe. Le società serie non programmano certo la stagione oltre la fine di novembre, anzi credo che chi intenda partecipare il campionato sia già in allenamento da tempo per tale data.

Tale schema prevede l’inizio della seconda divisione al 3 marzo e quello della prima al 17 marzo con il Superbowl al 17 luglio, una settimana dopo quanto avviene oggi. Lo schema è stato sviluppato sulle stesse squadre presenti quest’anno, anche se prevediamo, purtroppo, che l’anno prossima saranno meno con un impiego di arbitri che sarà pe ri primi week end 80 per arrivare ad un massimo di 110 per poche settimane nel centro della stagione, in quanto quando inizieranno a giocare i due campionati a undici dopo poche settimane saremo ai play off, per cui con meno partite nel campionato a nove. Ovviamente se ci saranno meno iscritte sarà ancora più facile organizzare il tutto. A noi questa formula piace tanto per tutte le possibilità e soluzioni di rilancio che ci offre come elencato sopra e ci piacerebbe poter avere la possibilità di discuterne prima del week end del Superbowl o in quello stesso week end assieme al Commisioner, che potrebbe farsene il promotore, ed insieme a tutti i Presidenti, pronti e felici, ovviamente, di accogliere altre proposte schedulate e fattibili. L’importante è, questa volta riuscire a fermarci prima di toccare il fondo. Di seguito il calendario ipotizzato per il campionato a nove giocatori con tre week end in BYE e la sosta per Ss. Pasqua, e otto giornate previste in quanto alcuni gironi avranno la formula ad orologio, ancora meglio se ciò non si rendesse necessario. Diffondetelo tra chi conoscete e fateci avere se lo ritenete opportuno il vostro parere.

10-feb 1 giornata; 17-feb 2 giornata;  24-feb Bye ; 03-mar 3 giornata  ; 10-mar 4 giornata ; 17-mar 5 giornata ; 24-mar Bye ;31-mar  6 giornata;07-apr 8 giornata ;14-apr Wild Card; 21-apr SS:Pasqua;28-apr quarti di finale; 05-mag. Semifinale; 12-mag Bye ; 19-mag. FINALE

 

Condividi: