Finalmente qualcuno propone qualcosa

Clemson head coach Dabo Swinney watches a drill during the first session of his high school football camp on Monday in Clemson.

Al di là delle nostre aspettative qualcuno ci ha inviato una proposta dettagliata, con tanto di fattibilità e vantaggi. Ecco in sintesi la sua proposta:

“Praticamente nel complesso si inizia una settimana prima e si finisce una settimana dopo.
Nel secondo foglio una riorganizzazione in due conference della III div, indipendentemente dal numero di squadre (le due conference non debbono averne lo stesso numero) con sistema di playoff accorciato, solo le prime due alla post season, ma su base macro regionale………
Copertura arbitrale assicurata ( occorrono 110 arbitri per week end quanti usati quest’anno)
Come dicevi tu fine della reg season entro pasqua, ciò crea due vantaggi:
Dà un senso alla preparazione autunnale motivando i ragazzi.
Permette alle società di III div di provare a fare recruiting in primavere per provare a schierare delle giovanili, organizzando magari in autunno dei tornei regionali sulla base delle disponibilità di ragazzi in formule semplificate (5 vs 5 o 7 vs 7, U19, U18 U17 o U16), oppure già dei tornei estivi post scolastici.
Insomma di idee virtuose ce ne possono essere molte…… la prima cosa però è smuovere lo status quo”

In allegato a questa lettera c’era anche lo schema che prevedeva per la terza divisione 4 gironi per ogni Conference ipotizzando 18 squadre al sud e 20 al nord, con finale il 19 maggio, mentre per la prima e seconda divisione, ipotizzando lo stesso numero di squadre, l’inizio è programmato al 17 marzo e i rispettivi Superbowl il 13 e 14 luglio. Ci piace molto questa proposta che come detto, da chi ce lo ha mandato permetterebbe anche a tutte le squadre di terza divisione di poter fare recruiting dalla fine della regular season all’inizio delle giovanili, organizzare Camp di preparazione e miglioramento tecnico, e di poter andare a vedere le partite a 11 degli altri campionati, aumentando così l’interesse per questo sport e la sua visibilità. Inoltre con questa formula si potrebbe anche fissare a settembre o addirittura in luglio dei test per le squadre che in futuro volessero iscriversi al campionato a nove giocatori, così da non far passare l’idea che al campionato basta

iscriversi per giocarci, cosa che danneggia non solo la squadra stessa, ma l’immagine del football tutto, come è successo purtroppo quest’anno con squadre incapaci di tenere il campo o con numeri insufficienti per gestire un campionato. Spero che in molti condividiate questa proposta o che ce ne mandiate altre, possibilmente con allegate ipotesi che dimostrino la reale fattibilità, come questa che abbiamo ricevuta, che in maniera dettagliata e calendario alla mano ci fa vedere come mettere in atto questo schema. Teniamo poi presente che molto probabilmente purtroppo, le squadre l’anno prossimo dovrebbero essere in numero inferiore. Non perdiamoci d’animo, aiutiamo che deve decidere ad adottare formule nuove per cercare di risolvere i problemi che ormai sono sotto gli occhi di tutti.